Salute e benessere

Addominali scolpiti: sette segreti per esercizi perfetti

Avere degli addominali perfetti è il sogno segreto di tutti gli uomini che però devono fare i conti con la realtà, con il tempo che avanza. Esistono dei trucchi, studiati per i professionisti, ma che, con un po’ di buona volontà possono essere seguiti da tutti, donne comprese. Ognuno può calibrare gli sforzi in base alla propria forza fisica e soprattutto all’obiettivo che intende raggiungere.

Sette segreti per esercizi perfetti

1 ) come regola generale bisogna sapere che fare esercizi con le gambe ferme stimolerà la parte alta del busto, quelli in cui si muovono le gambe, la parte bassa. Gli esercizi di torsione, invece, coinvolgono i laterali e gli obliqui.

2) i muscoli addominali non vanno mai sovrallenati, specialmente se si pratica regolarmente qualche sport. Gli addominali hanno bisogno di tempi di recupero.

3) nonostante l’ultima regola, i tempi di recupero degli addominali, rispetto ad altri muscoli, sono più brevi; quindi tra un esercizio e l’altro va bene lasciar intercorrere circa 15 secondi.

4) gli esercizi per i lombari e gli addominali devono essere equilibrati. Molte volte, infatti, un dolore lombare può essere riconducibile a debolezza addominale.

5) durante il crunch, la regione lombare deve sempre aderire al suolo per stimolare al meglio gli addominali.

6) quando si allena la zona lombare non bisogna utilizzare dei pesi eccessivi.

7) per far venire fuori gli addominali è necessario seguire una dieta adeguata. Bisogna distribuire piccoli pasti poveri nell’arco della giornata, per stimolare costantemente il metabolismo e, praticare attività aerobiche per bruciare il grasso in eccesso.