Migliori oli essenziali

Quando si sta male la prima cosa che ci viene in mente è di rivolgerci ai farmaci senza valutare che Madre Natura mette a nostra disposizione sostanze capaci di alleviare e a volte guarire molti malanni. Gli oli essenziali derivanti da piante, fiori, erbe, frutta possono essere utilizzati in molti casi comuni.

Di oli essenziali ce ne sono circa 90 ma solo alcuni possiedono proprietà davvero incredibili.

LA LAVANDA: ha la capacità di ridurre l’ansia e lo stress, guarire ustioni e ferite, migliorare il sonno, ripristinare un buon colorito della pelle e ridurre l’acne, rallentare l’invecchiamento, migliorare la psoriasi, alleviare i dolori articolari. Si può applicarla direttamente sulla fronte, sul petto, sui piedi. Potete aggiungerla ad una bevanda o nella vostra vasca da bagno.

IL LIMONE: serve a pulire e purificare, a rinfrescare l’alito, a digerire, a combattere le coliche addominali, ad alleviare la tosse, ad alleviare la nausea, a nutrire la pelle, a perdere peso.

LA MENTA PIPERITA: si tratta di uno degli oli più versatili capace di alleviare il dolore muscolare, le infezioni ai seni paranasali, il mal di testa, il prurito, a ridurre la febbre.

L’ORIGANO: l’olio essenziale di origano, diluito necessariamente prima dell’uso, rappresenta un grande antibatterico capace di combattere le infezioni, le contusioni, la fibromialgia, la tendinite, le verruche, l’herpes.

LA CANNELLA: regola lo zucchero nel sangue, migliora la salute del cuore, la circolazione, allevia i dolori mestruali, combatte le indigestioni, migliora la salute del colon.