Sistema immunitario come rinforzarlo

Il sistema immunitario costituisce la nostra personale barriera contro gli attacchi esterni: esso infatti grazie ai globuli bianchi, ci difende da virus, batteri, funghi. Durante l’inverno e i periodi di intenso stress viene messo duramente alla prova, e dunque è bene puntare su prevenzione e sul suo potenziamento. Occorre capire quando parliamo di sistema immunitario come rinforzarlo in modo naturale.

Uno dei modi migliori per rinforzarlo, consiste nel seguire una dieta adeguata che veda protagonisti i frutti di stagione: broccoli, arance, spinaci, peperoni crudi, frutti di bosco, cicoria, carote, funghi, legumi e zucche.

Sistema immunitario come rinforzarlo

Uno dei migliori alimenti da consumare d’inverno è il brodo di pollo: è stato infatti dimostrato che ha concreti effetti positivi per la salute, perchè la carne di pollo possiede delle proteine che rinforzano le cellule addette alla difesa del nostro corpo.

Inoltre, il calore della pietanza apre il naso e la gola, dà una sensazione di benessere e rende più fluidi il muco e il catarro. Dall’alveare ci giungono diversi alleati per potenziare le difese naturali, come ad esempio la pappa reale, l’alimento prodotto dalle api per nutrire la futura regina: è un buon antiossidante ed è perfetto per affrontare con energia i cambi di stagione.

E’ conveniente abbinare la pappa reale al propoli, la sostanza che viene utilizzata dagli insetti per ricoprire e proteggere l’alveare: è dotato di proprietà immunostimolanti e ritenuto un ottimo antibiotico naturale.

Non dimentichiamo il miele: i più indicati sono quelli scuri (castagno e abete) maggiormente ricchi di vitamine e di principi benefici per la nostra salute. Non tutti sanno che tra i migliori ricostituenti del sistema immunitario viene annoverato il tè. Secondo una ricerca condotta dal dott. Jack Bukowsky della Harvard Medical School, bere almeno 5 tazze di tè al giorno stimolerebbe il corpo a produrre una sostanza necessaria per la produzione di interferoni (proteine capaci di difenderci da agenti esterni dannosi).

Già da secoli gli orientali apprezzano le virtù del tè, in particolare di quello verde, ritenuto una sorta di toccasana e per questo molto amato. Il tè verde è più potente di quello nero perchè quest’ultimo durante la fermentazione perde alcuni dei suoi principi.

Anche il cosiddetto tè rosso è un buon alleato della nostra salute. Il suo nome è rooibos (cespuglio rosso) e non si tratta di un vero e proprio tè ma di un infuso ricavato da una pianta sudafricana.

La bevanda che si ottiene è dolce con un leggero sapore di nocciola ed è adatta ad ogni momento della giornata; molto popolare nelle sue zone di provenienza, ora sta prendendo piede anche in occidente grazie al suo alto tasso di antiossidanti.Sistema immunitario come rinforzarlo

Sbirciando dietro il bancone dell’erborista possiamo scoprire altri interessanti rimedi naturali come l’echinacea, una pianta originaria del nord America dalle numerose virtù officinali: oltre ad essere molto utilizzata in cosmetica, è ritenuta fin dalla notte dei tempi una sorta di antinfluenzale naturale ed uno dei maggiori fortificanti delle difese immunitarie; ha inoltre proprietà cicatrizzanti e decongestionanti.

Per prevenire i malanni invernali, è consigliato bere 2 tazze al giorno di tisana di echinacea per un mese, e tre al dì per contrastare l’influenza. Un’altra erba immunostimolante è l’astragolo, molto apprezzato dalla medicina tradizionale cinese e adoperato anche nel trattamento dell’epatite e nella chemioterapia per pazienti con tumore ai polmoni.

Ricordiamo poi l’uncaria, originaria dell’America del sud, e più nota come unghia del gatto.
Alcuni studi hanno evidenziato che assunta anche in bassi dosaggi, può potenziare fino al 50% il sistema immunitario.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.