Fossette sulla schiena, cosa sono

Per caso avete mai notato sulla vostra schiena o quella di qualcun altro due piccole fossette? Se si e vi siete mai chiesti cosa sono o cosa indicano dovete sapere che la scienza ha dimostrato che possederle si traduce in una salute migliore e in una vita intima più soddisfacente.

Queste piccole fossette hanno un nome romantico “fossette di Venere” mentre quello scientifico è “rientranze lombari laterali”. Sicuramente chi le possiede le ha ereditate dalla mamma, sono esteticamente molto gradevoli e attraenti sia negli uomini che nelle donne.

La ricerca sostiene che chi le possiede riesce a trovare più soddisfazione da rapporti intimi, il tutto grazie alla posizione delle ossa e dei muscoli.

La dimensione delle fossette e la loro forma dipende dal peso corporeo e da quanto siamo in forma.

Tra gli uomini sono meno comuni ma, se per caso ci dovessero essere, sarebbero irresistibili. Chi non le possiede naturalmente non può fare niente per procurarsele. Si trovano infatti tra il punto di congiunzione delle due ossa del bacino e farle apparire dal nulla è praticamente impossibile. Chi ha la fortuna di averle invece praticando un esercizio fisico mirato può accentuarle.