Perchè si ha fame durante il ciclo?

Infezioni urinarie cause e prevenzioneInfezioni urinarie cause e prevenzione

Sono molte le donne che nel periodo immediatamente precedente al ciclo, e durante lo stesso, avvertono molto di più lo stimolo della fame. La fame in questo periodo è assolutamente normale e non c’è da meravigliarsi se non ci dovesse bastare consumare del cibo limitandosi ai pasti principali.

Questo fenomeno risponde semplicemente ad un istinto primordiale. Durante l’ovulazione il corpo della donna si prepara ad una eventuale gravidanza per cui cerca di fornirsi dei nutrienti necessari per affrontarla al meglio. Gli ormoni rilasciati in questo periodo, gli estrogeni e il progesterone, segnalano la necessità di mangiare di più.

Il metabolismo basale ha una sua notevole importanza; durante questo periodo accelera notevolmente per alimentare il processo delle mestruazioni. Si bruciano per questo motivo il 15% di calorie in più il che fa sentire indubbiamente affamate.
Assumere cibi ad alto contenuto calorico serve al cervello per essere sicuro di sopravvivere.

Il problema è che nel momento in cui ci priviamo di alcune sostanze il nostro corpo ce ne farà avvertire ancora più voglia.
A modulare la sensazione di fame contribuiscono il progesterone e gli estrogeni, capaci di influenzare la produzione di serotonina; vivremo così importanti sbalzi di umore che si ripercuoteranno sulla fame.

Quando i livelli di serotonina scenderanno immediatamente avremo voglia di qualcosa di estremamente dolce per contrastarne la mancanza.
A lungo andare questo comportamento porterà allo sviluppo di obesità, diabete e altri problemi di salute.

Cosa fare allora? Bisognerebbe sforzarsi di consumare alimenti ricchi di ferro, carne rossa, pesce, verdure a foglia verde nel periodo immediatamente precedente al ciclo. Il corpo capirà che sta ottenendo ciò di cui ha bisogno e a lungo andare troverà un suo equilibrio. Un trucchetto consiste nel cercare di resistere almeno venti minuti appena si inizia a sentire fame; probabilmente poi quella sensazione sparirà.
Se proprio non resistete consumate verdura cruda, semi, noci, centrifugati.