Erba di grano, proprietà miracolose

L‘erba di grano, il triticum eastivum, è una pianta composta per il 70% da clorofilla che, tra le altre cose, aiuta a rafforzare, a costruire e ad ossigenare il sangue. Una volta consumata la clorofilla, infatti, viene trasformata in sangue e trasporta tutte le sostanze nutritive, tra cui l’ossigeno, alle cellule, ai tessuti, a tutti gli organi, contribuendo a rigenerare, proteggere e rafforzare. Recenti ricerche hanno evidenziato come tutti i succhi contenenti clorofilla siano i migliori costruttori di sangue presenti in natura, capaci di aumentare il numero di globuli rossi nel giro di pochi giorni anche semplicemente mettendosi in ammollo in una vasca. Consumare poi regolarmente succhi verdi, ed in particolare erba di grano, aumenta ancora più rapidamente il numero dei globuli rossi.

L’erba di grano contiene un numero impressionante di elementi nutritivi che rafforzano e ringiovaniscono; sono presenti 17 aminoacidi essenziali, 90 minerali, 13 vitamine e 80 enzimi. Quattro chili di erba di grano sono equivalenti a 350 kg di carote o di lattuga o di sedano. L’erba di grano offre, così, una formidabile difesa contro le malattie. Rappresenta un potente disintossicante naturale, protegge il fegato, purifica il sangue neutralizzando le sostanze tossiche quali il cadmio, la nicotina, il mercurio, il cloruro di polivinile.

L’erba di grano è una ottima fonte di ossigeno liquido, utile a combatterle cellule tumorali incapaci di vivere in un ambiente alcalino. Un recente studio, pubblicato sulla rivista scientifica “Mutation Research”, ha messo a confronto la clorofilla con il betacarotene, la vitamina A, C ed E, evidenziando come la prima abbia maggiore effetto nei confronti delle cellule tumorali. L’erba di grano fa parte di quelle sostanze naturali capaci di rallentare il processo di invecchiamento e di promuovere la longevità. Sono a basso costo e alla portata di tutti: sarà questo il motivo per cui non c’è interesse a che lo sappiano tutti?

La medicina tradizionale cinese, per esempio, collega l’insorgenza di capelli grigi, ad una cattiva qualità del sangue e ad un mal funzionamento dei reni; per loro, grigio, non significa quindi necessariamente vecchio. Il consumo regolare di erba di grano può rallentare la comparsa di capelli bianchi rimandando l’utilizzo sempre nocivo e costoso di tinture chimiche.

L’erba di grano contiene il 70% di clorofilla, importante per la produzione di sangue.
Bere regolarmente erba di grano aiuta il cervello perchè ricca di ossigeno.
Il succo di erba di grano aiuta ad eliminare dal nostro corpo i metalli pesanti.
L’erba di grano, se applicata attraverso impacchi, aiuta a combattere l’acne, a guarire le ferite ad eliminare le cicatrici

Strofinare l’erba di grano sul cuoio capelluto aiuta a a riparare i capelli danneggiati.
Bere regolarmente succo di erba di grano aiuta a purificare la pelle e a migliorare l’aspetto della carnagione.

Il succo di erba di grano allevia il mal di gola.
Il succo di erba di grano migliora la digestione, allevia il dolore artritico. Vi basterà immergere un calzino pieno di erba di grano sulla parte dolente.
L’erba di grano impiega pochi minuti per essere digerita e consuma pochissima energia.
Il succo di erba di grano ha la capacità di abbassare la pressione sanguigna.
Ecco qualche ricetta per consumare l’erba di grano.
Procuratevi il succo di tre arance, un cucchiaio di zenzero grattugiato, 30 ml di succo di erba di grano. Guarnite con delle foglioline di menta.

Procuratevi tre carote, due mele, 30 ml di succo di erba di grano.

Procuratevi tre carote, mezza barbabietola, due gambi di sedano, 30 ml di succo di erba di grano.

Procuratevi 30 ml di succo di erba di grano, due carote, due mele, un gambo di sedano, una fettina di barbabietola, mezzo cetriolo, un pezzettino di zenzero. Bevete questa pozione ogni giorno al mattino, a digiuno, per due settimane.