Carta stagnola cosa succede se la applichi sul corpo

Fogli di alluminio, mille modi per usarloFogli di alluminio, mille modi per usarlo

Attraverso degli studi ed approfondimenti, la carta stagnola o i fogli di alluminio non servono solo a conservare alimenti e medicinali, ma anche ad eliminare i dolori articolari, la stanchezza o le ferite.
Questo accade perché alcune cellule del nostro corpo interagiscono con il campo magnetico terrestre, e l’alluminio aiuta ad aumentare questa interazione, in modo da dare beneficio in specifiche parti del corpo.
Cerchiamo di esaminare bene i diversi dolori, che si potrebbero eliminare utilizzando questo materiale:

-DOLORI ARTICOLARI

Capita spesso di avvertire dolori articolari.
Invece di ricorrere a dei farmaci, ti consigliamo di avvolgere un pezzo di carta di alluminio attorno alla zone dove avverti dolore o fastidio.
Dopodiché fascia con una benda per tutta una notte, in modo da avere risultati efficaci il mattino seguente.
Fai questo trattamento per 12 giorni consecutivi, aspetta due settimane e se necessario ripeti l’applicazione;

-STANCHEZZA E SONNO IRREGOLARE

Quante volte ti è capitato di sentirti stanco e non riuscire a dormire? In questo caso non c’è bisogno di andare nel panico, poiché ti basterà utilizzare un foglio di alluminio.
Taglia alcune strisce di carta stagnola e lasciale in freezer per circa 2-4 ore.
Dopodiché, applicala sul viso, in particolare sulle guance e sulle palpebre, fino a quando non sentirai i muscoli rilassarsi;

-USTIONI

Se sul tuo corpo sono presenti ustioni molto fastidiose e dolorose, coprile con della carta stagnola.
Per prima cosa bagnale con l’acqua fredda ed asciuga.
In seguito, applica una pomata specifica e copri con una garza sterile.
Infine, avvolgi con la carta stagnola, affinché non sentirai più dolore;

-AMPUTAZIONI

Se provi forti dolori, a causa di un’amputazione, utilizzando un foglio di alluminio riuscirai ad alleviarli.
Ti basterà avvolgere la zona interessata con della carta stagnola ed attendere i risultati;

-FREDDO

Il brutto tempo porta sempre raffreddore, influenza e freddo, infatti quasi tutti ricorrono agli antibiotici, senza sapere che basterebbe usare la carta stagnola: avvolgi i piedi con 5-7 fogli di alluminio ed attendi circa un’ora, dopodiché toglili.
Ti consigliamo di lasciare i piedi liberi per due ore, per poi ripetere il procedimento.