Occhi e labbra come truccarli

Burro cacao: utilizzi alternativiBurro cacao: utilizzi alternativi

Per un trucco perfetto ed impeccabile in ogni occasione, abbiamo visto quanto sia importante la preparazione del viso, che costituisce la tela ideale su cui disegneremo il nostro capolavoro!
Una volta preparata la base, uniforme e luminosa, passiamo a truccare viso e occhi, che costituiscono il punto di forza di un trucco speciale, sia per la vita quotidiana, che per un evento particolare.
GLI OCCHI devono catturare l’attenzione di chi ci guarda e per questo ad essi vanno dedicate cure speciali: per iniziare, munirsi di una matita spessa e larga, ce ne sono in un’infinita gamma di colori, ma attenzione! Non importa il colore dell’abbigliamento quanto quello degli occhi, per cui creiamo un contrasto ed evitiamo il tono su tono.
Innanzitutto neutralizziamo eventuali discromie della palpebra applicando un correttore o un ombretto chiarissimo leggermente perlato.
Il tocco con la matita deve partire dall’angolo esterno dell’occhio, seguire delicatamente e precisamente la linea delle ciglia, per arrivare all’angolo interno dell’occhio; per agevolare questa operazione, tiriamo con la mano libera in corrispondenza della tempia, la pelle del lato esterno dell’occhio, in modo da tenderla più possibile e rendere preciso il segno della matita.
Sfumiamo con un pennellino piatto di spugna o con la punta del polpastrello la linea disegnata, degradando il colore cercando di lasciare il tono più scuro alla parte esterna dell’occhio .
Con l’aiuto di una matita sottile allungare leggermente l’angolo dell’occhio sino all’estremità esterna.
Applicare l’ombretto desiderato disegnando una sorta di V rovesciata verso la fine dell’occhio e poi sfumandola; infine applicare generosamente il mascara partendo dalle radici delle ciglia fino alle punte. Per un effetto speciale, una volta asciugato, applicare una seconda passata di mascara.
Non dimentichiamo le SOPRACCIGLIA, che per incorniciare ed enfatizzare lo sguardo, devono essere riordinate con un pettinino e se necessario, infoltite con piccoli tratti disegnati con una matita dello stesso colore.

le LABBRA sono un’arma di seduzione potentissima ed un bel sorriso sarà certamente valorizzato dal trucco giusto.
Sarà necessario avere una matita dello stesso colore del rossetto, un rossetto e un lucidalabbra.
Le labbra sottili si valorizzeranno con colori chiari e luminosi per un effetto volumizzante; ridisegnamo il contorno con la matita superando di circa 3 millimetri quello reale, con piccoli tocchi cercando di essere molto precisi, partendo dal centro verso l’esterno, applichiamo il rossetto dello stesso colore ed infine un tocco di gloss al centro delle labbra per creare l’illusione di avere labbra più carnose. Evitiamo tassativamente colori scuri ed opachi.
Le labbra carnose sono valorizzate da qualsiasi colore, ma è meglio evitare i colori troppi vivaci; se vogliamo ridefinire i contorni, basterà sfumare tutta la bocca con un po’ di fondotinta e ridisegnarne il contorno leggermente all’interno di quello naturale. Il vostro rossetto ideale? Opaco, nei toni del rosso scuro o del cioccolato!