Dimagrire tre chili in un mese con la dieta delle fragole

Congelare la frutta estivaCongelare la frutta estiva

Le fragole sono un frutto ricco di proprietà benefiche; contengono infatti vitamina C, A, B2,B1, acidi organici, polifenoli e zuccheri. Nonostante la presenza di quest’ultimo elemento sono però adatte al consumo anche da parte dei diabetici in quanto il levulosio, appunto lo zucchero di cui sono ricche, è facilmente eliminabile dall’organismo. Quale allora elemento base per iniziare una dieta in vista della prossima lunga estate? Ogni 100 gr apportano solo 30 calorie per cui, ecco a voi il suggerimento di iniziare, da domani, la dieta della fragola. Ovviamente il consiglio non è quello di consumare solo ed esclusivamente quest’ottimo frutto ma di farne il principale interprete delle vostre giornate. La fragola è molto versatile, può essere tranquillamente abbinata ad altri alimenti. Se sarete quindi bravi a prepararle spesso, in modo divertente, sempre nuovo, vi aiuterà a perdere anche tre chili in un mese. Iniziate sempre dal mattino e fate colazione con 200 gr di yogurt fresco della menta in foglie, zucchero di canna, fragole. Tritate le foglioline di menta unitele allo yogurt e alle fragole, amalgamate e fate raffreddare in frigorifero tutta la notte. Al mattino avrete una colazione pronta e ricca di energia. Ovviamente potete usufruire della ricetta anche per la merenda pomeridiana. A pranzo potete decidere di consumare un centrifugato di fragole a cui avrete aggiunto una mela e una banana. Potete aggiungere il consumo di un petto di pollo alla piastra e della verdura cruda. La fragola, oltre a farvi perdere peso, vi aiuterà a depurarvi, svolgerà un’azione antinfiammatoria, attiverà la funzione degli antiossidanti. Per cena avete mai pensato ad un risotto integrale a base di fragole? Provatelo, vi sazierà, vi farà dormire sonni tranquilli e, al mattino, vi ritroverete freschi e riposati.