Capelli in primavera

Taglio di capelli ideale per le donneTaglio di capelli ideale per le donne

Anche i nostri capelli hanno risentito dei rigori dell’inverno, si sono elettrizzati con
vento e umidità, hanno sofferto del calore secco dei termosifoni o sono stati
costretti dentro cappelli magari sintetici.
E’ primavera ed è giunto il momento di avere una chioma bellissima, morbida,
splendente e soprattutto sana. Risvegliamola con alcune maschere pensate ad hoc
per ogni esigenza tutte RIGOROSAMENTE NATURALI.
Vediamo come:

  1. Capelli grassi: preparare una miscela mescolando il succo di due limoni con la
    quantità necessaria di farina perché sia discretamente densa; massaggiare sui
    capelli e lasciare agire un paio di minuti, poi risciacquate abbondantemente.
  2. Capelli sottili: mescolare 2 tuorli d’uovo e due cucchiai di olio di cocco per
    ottenere una maschera da applicare sui capelli bagnati e da tenere in posa per
    almeno 10 minuti; procedere poi con il lavaggio abituale ed otterremo capelli
    pieni di volume e corpo.
  3. Doppie punte e capelli secchi: la nostra maschera sarà composta da due
    cucchiai di miele e tre cucchiaini di olio extravergine di oliva; con essa
    massaggiamo il cuoio capelluto e spargiamola su tutta la lunghezza, verso le
    punte solitamente più rovinate. Dopo 10 minuti risciacquiamo il tutto.
    Come ad ogni cambio di stagione il corpo ed i capelli si preparano ad un profondo
    rinnovamento, per cui non disperiamo se in questo periodo la caduta appare più
    accentuata: senza distinzione di sesso, la perdita dei capelli può arrivare sino a 100
    al giorno poiché è un tessuto vivo e deve fisiologicamente ricambiarsi. In primavera
    il corpo tende a liberarsi di tutte le tossine accumulate nei mesi invernali e il capello
    segue questa esigenza.
    Attenzione però anche allo stress che subiamo dall’esterno e ai ritmi frenetici che la
    vita ci impone, non lasciamoci inghiottire in un circolo vizioso di malessere e
    frustrazione!
    Attiviamoci subito affinchè la nostra chioma sia pronta per l’arrivo della bella
    stagione ed il modo migliore è nutrire il capello dall’interno con un’alimentazione
    semplice e sana.
    Sulla nostra tavola non facciamoci mai mancare frutta e verdura di stagione da
    consumare almeno 5 volte al giorno; con salmone, pesce azzurro e noci faremo
    invece una bella scorta di Omega3; non dimentichiamo gli antiossidanti per
    prevenire l’invecchiamento delle cellule attraverso l’assunzione di alimenti ricchi di
    vitamina A come carote, spinaci, pomodori e verze.

Possono essere utili anche integratori a base di miglio ed impacchi con tè nero e tè
verde. Preferire prodotti naturali a base vegetale per la detersione di cute e capelli
meno aggressivi rispetto ad altri e limitare l’uso di phon ad alte temperature,
arricciacapelli e piastre.