Latest

Programma detox

Siamo quasi agli sgoccioli dell’inverno meteorologico ed è il momento giusto per
intraprendere un percorso detox che ci consenta di affrontare al meglio il risveglio
primaverile.
Possiamo cominciare con 3 giorni di programma disintossicante che ci faccia sia
perdere i chili di troppo accumulati durante le feste, sia riacquistare vigore ed
energia che francamente in questo periodo dell’anno appaiono un po’ sopiti.
Perché il rinnovamento sia efficace occorre abbandonare drasticamente tutti quei
cibi o quelle sostanze da cui traiamo un apparente appagamento, quasi un conforto,
ma che a lungo andare innescano un circolo vizioso di dipendenza che bisogna
scrollarsi subito di dosso; oltretutto sono nella maggior parte dei casi alimenti che
appesantiscono e intossicano e pensiamo dunque a zucchero, cereali raffinati, caffè
e alcool.
Cominciamo con la giusta motivazione e i risultati non tarderanno a venire:
ritroveremo entusiasmo, energia e ne beneficerà anche il riposo. L’importante è
essere consapevoli di ciò che vogliamo raggiungere e soprattutto dei pesi che
vogliamo abbandonare in modo da essere protagonisti attivi del nostro benessere.
Possiamo preventivare in anticipo cosa mangeremo in questi 3 giorni in modo da
non cadere in tentazioni alimentari e fornendo la nostra dispensa di cibi sani, freschi
e di stagione; saranno banditi, come dicevamo, alcool e zucchero raffinato, le carni
rosse ed i formaggi. Daremo preferenza ai piatti unici composti da vegetali, pesce e
uova che consumeremo 3 volte al giorno intervallati da spuntini a base di verdura e
frutta secca.
Vediamo quale può essere il menù di una giornata tipo:
 Appena svegli, un bicchiere di acqua con un limone spremuto.
 A colazione, tè verde o thè matcha con pane integrale su cui avremo spalmato
marmellata di frutta biologica e un frutto fresco
 Il pranzo prevede un piatto unico magari merluzzo con un’insalata arricchita
con noci o altri semi oleosi e del pane integrale.
 A cena una insalata di pollo freddo con verdure.
In alternativa il pranzo può prevedere del filetto di orata cotto in padella con olio,
aglio e qualche fettina di zenzero, accompagnato da cicorie e un frutto, mentre la
cena sarà costituita da 50 g.di pasta integrale condita con pomodoro fresco e
basilico e dei cavolfiori a vapore.
3 sono le regole fondamentali a cui attenersi:

  1. che non manchi mai la frutta e la verdura fresca, da consumare anche sotto
    forma di centrifugati che possono costituire un ottimo spuntino
  2. che vengano introdotte tisane detossinanti a base di zenzero che purificano
    l’organismo e svolgono un potente ruolo antiinfiammatorio
  3. che siano introdotti ortaggi come le crucifere(cavoli) ed i carciofi in grado di
    ripulire ed alleggerire il fegato.