Olio di Argan per i capelli

Taglio di capelli ideale per le donneTaglio di capelli ideale per le donne

L’albero dell’Argania spinosa cresce nelle zone aride del sud del Marocco e viene
anche chiamato l’albero della vita grazie alla sua longevità: può vivere infatti sino a
200 anni!
I frutti contengono un nocciolo duro che racchiude delle mandorle da cui si ricava il
portentoso olio di Argan, usato nel campo alimentare e soprattutto nella cosmesi.
Grazie agli acidi grassi ed agli antiossidanti è ottimo per curare vari inestetismi
cutanei e per prevenire l’invecchiamento grazie all’efficace azione di contrasto
contro i radicali liberi.
Possiede vitamine amiche della pelle e dei capelli (A ed E), polifenoli in grado di
elasticizzare la pelle e prevenire le rughe, fitosteroli che attenuano le eventuali
sensazioni di prurito nei casi di irritazione e soprattutto acido linoleico ed alfa-
linoleico precursori di Omega 3 e Omega 6.
Grazie alle sue fantastiche proprietà, l’Olio di Argan, trova impiego soprattutto nella
cura dei capelli e del cuoio capelluto, anche perché si assorbe facilmente e non
unge.
Massaggiando il cuoio capelluto con poche gocce di olio in caso di forfora,
noteremo immediatamente la riduzione del senso di secchezza e di prurito e nel giro
di poche settimane il fastidioso inestetismo risulterà notevolmente diminuito.
Usato al posto del balsamo dopo il lavaggio abituale, aiuterà a domare i capelli
crespi, che risulteranno protetti dalle doppie punte e morbidi. Ricordiamo però di
lasciarlo in posa un paio di minuti prima di risciacquarlo.
Il massaggio fatto con i polpastrelli su cui avremo messo qualche goccia di olio,
stimolerà la crescita del capello: per 3 volte alla settimana con movimenti circolari,
procederemo ad un lento massaggio che parte dall’attaccatura dei capelli in
prossimità della fronte sino a scendere verso la nuca, spostandosi poi verso i lati in
corrispondenza delle orecchie. Fatto con regolarità, il massaggio stimolerà la
microcircolazione e la produzione dei bulbi piliferi.
L’olio di Argan, crea inoltre un’efficace barriera protettiva su tutto il capello che
risulta così efficacemente schermato dalle aggressioni del cloro delle piscine e dai
raggi solari, che rendono il capello secco e spento.
Oltre alla cura di pelle e capelli l’olio dell’Albero della Vita, può essere utilizzato
anche per rinforzare le unghie fragili che tendono a sfaldarsi e come
decontratturante nei massaggi muscolari.

Per tutte le sue proprietà benefiche l’olio di Argan potrebbe essere anche utilizzato
nella nostra alimentazione, come condimento o nelle fritture, ma l’unica nota
dolente di questo elisir rispetto agli altri olii è il costo elevato.
Supera infatti i 50 euro al litro poiché il processo di lavorazione è lungo e complicato
e per contro la resa è piuttosto ridotta.