Come rafforzare il pavimento pelvico e aiutare la vita intima

Rafforzare il pavimento pelvico significa aumentare la possibilità per le donne di avere una vita intima soddisfacente. Per chiamare le cose con il loro nome è bene sapere che non tutte le donne riescono, attraverso il rapporto sessuale a raggiungere l’orgasmo. “L’orgasmo è una risposta alle contrazioni muscolari, e quanto più forte e più flessibile è il muscolo, tanto più sarà più probabile ottenerlo.

Se i muscoli del pavimento pelvico sono troppo deboli, o al contrario, se sono troppo deboli, ci sarà una maggiore possibilità di sperimentare rapporti sessuali dolorosi e incapacità di raggiungere l’orgasmo”. Gli esercizi studiati per il pavimento pelvico sono molto ristoratori, aiutano a migliorare la respirazione, a rilassarsi più facilmente.

Provate allora a trovare una seduta comoda, respirate profondamente e allungate il pavimento pelvico. Dovreste concentrare la vostra attenzione sulle costole ed eseguire dagli otto ai dieci respiri, prendere poi un momento di pausa e ricominciare.

Esiste una stretta relazione tra interno cosce e muscoli del pavimento pelvico. Provate a sdraiarvi sulla schiena mettendo una specie di sostegno sulle cosce esterne. Rilassatevi con cinque respiri profondi contraendo i muscoli delle cosce.

Mettetevi ora in piedi con le gambe leggermente divaricate, poggiate i palmi delle mani per terra e alternativamente sollevate verso il soffitto prima una gamba poi l’altra. Prendete poi otto respiri profondi e ripetete l’esercizio.