Menopausa sintomi e conseguenze

Tutte le donne sanno perfettamente che ad un certo punto della loro vita dovranno fare i conti con la menopausa, un periodo della vita inevitabile. Molte donne hanno il terrore di alzarsi una mattina e ritrovarsi raggrinzite e di apparire vecchie. Prima dell’arrivo della menopausa si verificano un sacco di cambiamenti, già un anno prima che il ciclo effettivamente scompaia. Ognuna passa attraverso la menopausa in modo assolutamente personale ma per tutte l’esperienza non è delle migliori.

Le donne che sperimentano una certa “follia” durante il periodo premestruale è probabile che avranno gli stessi sintomi in concomitanza con la menopausa. Piangere per un nonnulla o dare i numeri se qualcuno ti guarda in modo sbagliato possono essere solo degli esempi. Ci sono alcune donne che possono vedere comparire sul mento dei bruttissimi peli. Alcune sperimentano l’insonnia, la difficoltà di addormentarsi o lo svegliarsi in piena notte madide di sudore. Le vampate di calore sono all’ordine del giorno, il desiderio di dolci o di cioccolata che danno un po’ di sollievo accomunano un po’ tutte.

Una cosa che non accade a tutte, ma capita, è l’annebbiamento del cervello. Andare in giro per casa non ricordando cosa si deve fare può essere davvero frustrante. Sapevate che molte donne in prossimità della menopausa sperimentano l’acne proprio come nell’adolescenza? Le donne che in gravidanza avevano la tendenza ai piedi gonfi e doloranti è probabile che la sperimenteranno anche in menopausa. Lo stesso vale per i repentini cambiamenti di temperatura corporea per cui molto spesso necessitano di aria condizionata o peggio, d’estate, di una copertina di lana. Un consiglio vale per tutte: come per qualunque momento della vita, l’importante è saperlo attraversare con ironia tanto da essere capaci di ridere di se stesse.