Come mantenere il cervello giovane e in salute

Quando si parla di benessere fisico, spesso ci si dimentica che una componente fondamentale del nostro corpo è il cervello, un muscolo da allenare in una sorta di “palestra mentale”. Quindi, oltre a esercitare il fisico, è allo stesso modo importante nutrire il cervello per garantirgli uno stato funzionale perfetto il più a lungo possibile e, proprio a questo proposito, vi presentiamo di seguito alcuni metodi per ottenere risultati tangibili:

Enigmistica e Sudoku. Con lo sviluppo di nuove metodologie nel campo delle neuroscienze negli anni ’70, si è scoperta la caratteristica intrinseca del cervello di essere plastico, proprio come ogni altro muscolo. Questo significa che durante tutta la vita è possibile alterarne la struttura materiale, creare nuove connessioni neurali e modificarne le funzioni cognitive. È per questo che risulta importante approfittare di passatempi quali le parole crociate, il sudoku e “trova le differenze”, reperibili su tutti i quotidiani ed in molti siti internet.

Mantenere una vita sociale attiva. Non è un mistero, come affermò il filosofo greco Aristotele nel secolo IV a.C., che siamo animali sociali, non fatti per vivere come individui indipendenti dalla nostra società d’appartenenza. Secondo studi recenti, risulta che mantenere relazioni di qualità migliora anche le prestazioni di soggetti sottoposti a determinati test di memoria. Confrontare idee e condividere esperienze, parlare e ridere, sono un vero e proprio stimolante naturale per il nostro cervello.

Giochi d’azzardo. Un’altra attività da non sottovalutare in questo senso, che comprende tutti i più famosi giochi, quali la roulette, il black jack e la slot machine, nei quali astuzia e fortuna convivono. Tra questi, il poker ha un ruolo di rilievo, in quanto il giocatore deve essere in grado di prevedere le mosse dell’avversario, sapere quando bluffare, conoscere le statistiche e le chance che esca una determinata carta, nonché avere il sangue freddo per mantenere la sua poker face. Inoltre, il rapido sviluppo dei casinò online potrebbe risultare un punto di svolta per tutti coloro che scegliessero questa modalità per mantenere sempre giovane il proprio cervello, vista la facilità di accedere a piattaforme di gioco praticamente da ogni luogo con solo un click.

Non dimenticate però che è solo con una buona dose di equilibrio tra allenamento fisico e mentale che potrete migliorare il vostro stato di benessere. Oltre quindi agli esercizi di allenamento mentale, assicuratevi di dormire almeno otto ore al giorno, ridurre il tempo seduti alla scrivania, concedervi mezz’ora di camminata veloce ogni giorno accompagnata da dieci minuti di meditazione mattutina e mantenere una dieta sana e completa.

Giochi di memoria e abilità, buoni amici e una partita a poker ogni tanto sembrano essere il segreto per un mantenere il nostro cervello sempre giovane e attivo, senza mai dimenticare, ovviamente, una buona dose di esercizio fisico.