Frutta e verdura per contrastare il diabete

Una ricerca della Harvard Medical School ha cercato di dimostrare come sia possibile ridurre il rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2 con un semplice gesto quotidiano. Basterebbe aggiungere ai propri pasti due alimenti di origine vegetale come possono esserlo i cereali integrali, la frutta fresca, la verdura cruda, al posto di alimenti di origine animale e quindi la carne ed il latte.

Sono stati presi in esame per più di 20 anni 200.000 soggetti tra uomini e donne monitorando il loro tipo di dieta.
Chi aveva assunto più alimenti vegetali e meno animali aveva ridotto il rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2 dal 20 al 34%. A capo della ricerca il Prof Frank Hu il quale ha dichiarato che non è necessario eliminare gli alimenti di origine animale; l’importante è che non occupino un posto predominante nel piatto di ciascuno di noi. Sembra una notizia confortante per tutti coloro che non intendono diventare vegetariani o vegani per migliorare le proprie condizioni di salute. A volte anche dei piccoli cambiamenti possono fare una notevole differenza.