Una porzione al giorno di legumi per dimagrire

Secondo un nuovo studio del Knowledge Institute of Hospital di San Michele pubblicato sul Journal of Clinical Nutrition, mangiare una porzione al giorno di fagioli, piselli, ceci o lenticchie potrebbe contribuire alla perdita di peso. Una porzione al giorno di questi alimenti contribuisce a far sentire più sazi, spingerebbe quindi a mangiare di meno, meno frequentemente, e ad abbassare il colesterolo cattivo.

Sono stati presi in esame 940 uomini e donne adulti che in sei settimane hanno perso in media 0,50 kg in più rispetto a chi seguiva una semplice dieta. E’ un dato di fatto che il 90% delle diete fallisce e come conseguenza ha un ritorno al peso precedente, in qualche caso anche maggiore. La colpa è da attribuire alla inevitabile voglia di cibo che si scatena durante la restrizione calorica. Consumando invece una porzione di legumi al giorno si aumenta la sensazione di pienezza e le probabilità che la dieta non fallisca. Si riduce in questo modo anche la possibilità di incorrere in malattie cardiovascolari. In realtà la differenza di perdita di peso può sembrare irrilevante e modesta ma gli effetti a lungo termine sarebbero estremamente efficaci.